Condividi: condividi condividi condividi
28-02-2020

#Milanononsiferma

Il capoluogo Lombardo è fermo ma non si arrende



Con l'arrivo dell nuovo coronavirus 2019-nCoV, una malattia infettiva nata in Cina e diffusa successivamente nel resto del mondo, con una forte concentrazione in Italia sul territorio Lombardo, Milano si ferma. Questo virus si è isolato nell’uomo per la prima volta alla fine del 2019 e dalle analisi genetiche e dai confronti con le sequenze di altri coronavirus da diverse specie animali sembra essere originato da pipistrelli.



Per contenere la diffusione di questa epidemia in continua crescita i provvedimenti presi sono stati molti. A partire dall chiusura dei luoghi di grande afflusso come le discoteche, all'annullamento di concerti, manifestazioni e fiere, alla chisura di scuole e la sospensione di gite. Ma non solo; sono molte anche le aziende che in alternativa alla chiusura hanno optato per lo smart working, lasciando i loro dipendenti a casa a lavorare.



Le ordinanze prese sono state molto severe e hanno avuto il proprio impatto e delle forti conseguenze sulla città, mettendola completamente a terra. Milano è da sempre la capitale mondiale della moda, del Design, una metropoli piene di iniziative e in continuo movimento, ma sopratutto Milano è cultura. Sono proprio cultura e creatività a dare alla metropoli la straordinaria forza economica e sociale che da tempo la mette al centro dell’osservazione di investitori e osservatori economici e sociali internazionali e a continuare a incidere sul miglioramento della qualità della vita. È da sempre uno dei motori trainanti dell’economia italiana, uno dei fattori che più esaltano la qualità e la competitività del made in Italy e non solo; oltre a ciò, il sistema produttivo culturale e creativo dà lavoro a milioni di persone, che rappresentano una buona percentuale del totale degli occupati in tutta Italia, con una forte concentrazione a Milano.



La paura è tanta, ma il coraggio prevale, le persone lottano e si sostengono sopratutto attraverso il web. Di recente il video #Milanononsiferma è stato condiviso da migliaia di persone su Instagram e Twitter. Sui social girano anche tantissimi post categorizzati con #forzamilano. Un video che racconta la forza la voglia di andare avanti e di non fermarsi mai da parte del popolo Milanese. Con l'attesa dell'arrivo di buone notizie Milano è pronta per ricominciare ancora più carica e vincente di prima.



#Milanononsiferma


Torna alle News
Condividi:

News

Sistemi di sicurezza e certificazioni:
Alcuni dei nostri clienti:
Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy. Clicca qui per modificarla o Clicca qui per chiuderla.